La banda ultra larga con Open Fiber

La banda ultra larga con Open Fiber

Open Fiber la società compartecipata da Enel e Cdp Equity  è impegnata nella realizzazione d’una infrastruttura di rete a banda ultra larga democratica, aperta cioè a tutti gli operatori telefonici interessati che a loro volta potranno garantire alla cittadinanza un’inedita velocità di navigazione a 1 Gigabit al secondo. Una rete FTTH (Fiber-To-The-Home) richiede la posa dei mini-cavi fin dentro le unità immobiliari, senza il rischio di provocare campi elettromagnetici: la fibra ottica Open Fiber è infatti passiva. Innovazione, trasparenza, rispetto assoluto per ambiente e patrimonio storico attraverso una tecnologia a prova di futuro: valori determinanti per Open Fiber a maggior ragione in una città-simbolo come Matera, che quindi si appresta ad essere completamente cablata, a cominciare dal complesso dell’ex Ospedale San Rocco, sede di Magnet e centro del nostro “villaggio digitale”.

No Comments
Post a Comment